Quando è stato inventato il campanello?

Invenzioni

Il campanello è stato inventato nel 1831.

Il suo inventore fu Joseph Henry. La prima serie di campanelli consisteva in una campanella collegata ad una coordina, che indicava la presenza di ospiti alla porta. Prima della sua invenzione la gente era abituata ai classici battenti sulla porta di ingresso.

Joseph Henry, scienziato particolarmente interessato agli elettromagneti, iniziò a sperimentare l’invio di corrente elettrica per attivarli. Dopo vari tentativi riuscì a provocare il suono di una piccola campanella all’interno delle abitazioni.

Così nacque il campanello moderno.

Le idee di Henry hanno dato il via ad altre invenzioni più “popolari” come il telegrafo, i motori elettrici e gli apparecchi telefonici. Lo stesso Alexander Graham Bell, accreditato per essere uno degli studiosi che hanno portato all’invenzione del telefono, dichiarò che i suoi studi non sarebbero stati possibili senza il lavoro del suo predecessore.

Segnala un Errore

Forse ti interessa anche