Si bruciano più calorie dormendo o guardando la TV?

Comportamenti

Prima di tutto, cosa accade durante il sonno?

Molte funzioni fisiologiche sono rallentate durante il sonno, ma alcuni processi fondamentali restano invariati o addirittura subiscono una crescita di livello. L’attività cerebrale, ad esempio, varia molto durante i vari cicli di sonno, ma in alcune fasi è attiva tanto quanto si è perfettamente svegli.

Altre, associate alla digestione, alla crescita, alla riparazione delle cellule, presentano dei picchi molto più alti durante il riposo, mentre restano più sopite da svegli. Questo tipo di attività rigenerative richiedono un dispendio calorico non indifferente; con cinque ore e mezza di sonno al giorno si arrivano a bruciare circa 2.800 calorie nel corso di una settimana.

E cosa succede guardando la TV?

Molto poco a quanto pare. Gli studi dimostrano che le attività cerebrali tendono a rallentare fino ad avere quasi una battuta di arresto. Si registrano onde alpha molto deboli, simili a quelle registrate durante un’ipnosi leggera.

Per concludere

Durante il sonno si bruciano circa 95 calorie all’ora, mentre si guarda la TV 85. Non è certo una differenza significativa, ma ci ricorda che limitando il tempo dedicato al televisore e aumentando quello destinato al sonno, non potremo che ottenere dei vantaggi.

Segnala un Errore

Forse ti interessa anche