Quando fu il primo lancio col paracadute?

Fatti

Il primo lancio di successo da un aereo con il paracadute avvenne nel 1912.

Il 1° marzo del 1912, il capitano dell’esercito statunitense, su un Benoist, un velivolo pilotato da Tony Jannus, fu l’autore del primo lancio di successo con paracadute.

La leggenda vuole che, mentre furono in volo con uno strano aggeggio a forma di cono che conteneva il paracadute, videro un manicomio e Berry disse: “ecco dove tutti e due dovremmo essere”.

Il neo-paracadutista si arrampicò comunque fuori dall’abitacolo, raggiunse una struttura trapezioidale che fungeva da rampa di lancio e si gettò nel vuoto, portando a termnie la discesa senza intoppi.

Alla domanda di un giornalista che chiedeva se avesse intenzione di ripetere l’impresa rispose: “Mai più! ho fatto 5 capriole durante la caduta libera e scendevo rapido come una freccia, non ero preparato alla sensazione violenta che si prova dopo il distacco dall’aereo”.

Gli ci vollero solo 9 giorni per smentirsi e, il 10 marzo dello stesso anno, ripetè la sua impresa.

Segnala un Errore

Forse ti interessa anche