5 cose da non fare dopo un incidente d’auto

Classifiche

Dopo essere stati coinvolti in un incidente ci sono delle operazioni da effettuare per garantire la propria sicurezza, la sicurezza delle persone coinvolte e che le procedure assicurative si svolgano nel miglior modo possibile.

Cosa NON si deve assolutamente fare dopo un incidente stradale?

1# ABBANDONARE IL LUOGO

Indipendentemente dalla gravità dell’incidente, abbandonare il posto è contro la legge. Le ripercussioni possono portare anche al carcere se si abbandona il luogo in caso di incidenti più gravi in cui, magari, ci sono anche verificati danni alle persone.

2# NON CHIAMARE LA POLIZIA

Sarebbe sempre buona regola avvertire le autorità. Non sono rari i casi di persone prive di assicurazione, o con assicurazione falsa o scaduta. È sempre bene che a verificare tutti gli accadimenti sia un funzionario pubblico.

3# PERDERE LA CALMA

Un incidente non è mai un’esperienza piacevole, ed è facile perdere le staffe, soprattutto in caso di ragione, ma questo non è un buon motivo per inveire verso l’altro conducente. Con la calma, le situazioni si risolvono sempre nel modo migliore.

4# COMPILARE LA DOCUMENTAZIONE

È fondamentale compilare correttamente i moduli assicurativi, prendere nota dei dati dell’altra macchina coinvolta e del conducente. Se avete anche un cellulare, scattare qualche foto del luogo e dei danni subiti o provocati, potrà sempre tornare utile.

5# TRASCURARE LE CONSEGUENZE

Spesso l’adrenalina tende a farci rimanere vigili e attenti durante il suo afflusso nell’organismo, ma a seguito di un incidente è molto probabile che i veri danni si verifichino tempo dopo. Tenete monitorata la vostra salute, informatevi sulle clausole che ci sono sulla polizza infortuni e cercate di capire subito cosa può coprire e cosa no.


Forse ti interessa anche