Quando fu inventata la porta girevole?

Invenzioni

La porta girevole fu inventata da Theophilus Van Kannel, nel 1888.

Nativo di Philadelphia, Theophilus creò quella che sarebbe diventato lo standard per quasi tutti i grattacieli moderni.

Le loro prestazioni superavano di gran lunga quelle delle porte tradizionali, diventando fondamentali se sfruttate come camera di compensazione tra l’esterno e l’interno degli edifici.

La loro installazione permetteva sia di tenere fuori l’aria fredda riducendo di moltissimo i costi di riscaldamento, sia di insonorizzare maggiormente gli atri dei grattacieli dal rumore delle strade.


Forse ti interessa anche