Si può gustare il cibo senza la saliva?

Corpo Umano

No, la saliva è fondamentale per gustare il cibo.

Ecco un piccolo esperimento:

  • Asciugati bene la lingua. Un panno in microfibra sarebbe perfetto, ma se vuoi utilizzare un comune asciugamano, o la manica della camicia andrà bene uguale.
  • Metti un campione di cibo secco sulla lingua o meglio se ti fai aiutare da qualcuno mentre chiudi gli occhi.
  • Di cosa sa? nulla vero?
  • Ora prova a sciacquare la bocca e utilizzare un altro alimento. Vedrai che il risultato sarà sempre lo stesso.

La saliva è un elemento essenziale per il senso del gusto: i chemiorecettori presenti nelle papille gustative, infatti, necessitano di un liquido perché i sapori si possano legare alle loro molecole.

Attenzione, si è espressamente usato la parola saliva, perché non tutti i liquidi funzionano allo stesso modo, anche l’acqua non è il liquido più indicato, perché, al contrario della saliva, non contiene le amilasi, enzimi in grado di agire su zuccheri e carboidrati conferendo l’esatto sapore ad ogni alimento.

Anche le zone destinate ad ogni tipo di sapore hanno collocazioni ben precise: possiamo suddividere la lingua in 4 aree, ognuna destinata ad un particolare tipo di sensazione:

  • DOLCE: troviamo la maggior presenza dei recettori sulla punta: è possibile sentire il sapore di una fragola prima che tocchi la lingua.
  • SALATO: al centro della lingua
  • ACIDO: i lati della lingua
  • AMARO: la zona posteriore

Forse ti interessa anche